Dei numerosi testi che le cancellerie italiane del Tardo medioevo e della prima età moderna produssero a corredo dell’attività diplomatica è qui presentata una tipologia di grande interesse ai fini della formazione di un modello di ambasciatore: il memoriale o ricordo. A Napoli, i memoriali scritti da Diomede Carafa, ispirati all’empirismo e alla contingenza e sovrapponibili a quelli diretti ai principi e al cortigiano, toccano questioni come la rappresentanza, l’obbedienza al principe, il rapporto tra l’esperienza e l’imponderabilità delle circostanze. Nel mondo comunale toscano la riflessione politica e la coscienza comune riconoscevano la funzione fondamentale svolta dall’ambasciatore e ne sottolineavano la dignità della figura. Le istruzioni e i ricordi prodotti dalla cancelleria fiorentina fissarono una serie di norme comportamentali. Nell’ambito di questa tradizione vanno inquadrati i contributi di Machiavelli e Guicciardini.

Per un ritratto del buon ambasciatore: regole di comportamento e profilo dell’inviato negli scritti di Diomede Carafa, Niccolò Machiavelli e Francesco Guicciardini

SENATORE, FRANCESCO
2015

Abstract

Dei numerosi testi che le cancellerie italiane del Tardo medioevo e della prima età moderna produssero a corredo dell’attività diplomatica è qui presentata una tipologia di grande interesse ai fini della formazione di un modello di ambasciatore: il memoriale o ricordo. A Napoli, i memoriali scritti da Diomede Carafa, ispirati all’empirismo e alla contingenza e sovrapponibili a quelli diretti ai principi e al cortigiano, toccano questioni come la rappresentanza, l’obbedienza al principe, il rapporto tra l’esperienza e l’imponderabilità delle circostanze. Nel mondo comunale toscano la riflessione politica e la coscienza comune riconoscevano la funzione fondamentale svolta dall’ambasciatore e ne sottolineavano la dignità della figura. Le istruzioni e i ricordi prodotti dalla cancelleria fiorentina fissarono una serie di norme comportamentali. Nell’ambito di questa tradizione vanno inquadrati i contributi di Machiavelli e Guicciardini.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Figliuolo-Senatore Per un ritratto 2015.pdf

solo utenti autorizzati

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso privato/ristretto
Dimensione 1.07 MB
Formato Adobe PDF
1.07 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/613716
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact