Con la sentenza in commento, la Corte Costituzionale Tedesca ha condizionato la compatibilità del Trattato MES con la Legge Fondamentale Tedesca all'apposizione di alcune "riserve" in sede di firma. Il contributo evidenzia come, a dispetto dei condivisibili rilievi critici esposti dal Giudice Tedesco, nessuna riserva valida ai sensi del diritto dei trattati sia stata effettivamente apposta al Trattato MES.

Le riserve espresse dalla Corte Costituzionale Tedesca sul Meccanismo Europeo di Stabilità: canis qui plurimum latrat, per raro mordet

Amedeo Arena
2012

Abstract

Con la sentenza in commento, la Corte Costituzionale Tedesca ha condizionato la compatibilità del Trattato MES con la Legge Fondamentale Tedesca all'apposizione di alcune "riserve" in sede di firma. Il contributo evidenzia come, a dispetto dei condivisibili rilievi critici esposti dal Giudice Tedesco, nessuna riserva valida ai sensi del diritto dei trattati sia stata effettivamente apposta al Trattato MES.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Locandina Kerber.pdf

non disponibili

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: Accesso privato/ristretto
Dimensione 237.86 kB
Formato Adobe PDF
237.86 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/606928
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact