L'intervento ha ad oggetto il tema degli obblighi di comportamento e della responsabilità civile delle agenzie di rating alla luce della ricostruzione in chiave comparatistica del quadro normativo di riferimento, i cui sviluppi sono tuttora in divenire. Particolare attenzione è dedicata ai più recenti interventi legislativi in materia avvenuti negli Stati Uniti (si pensi, in particolare, al Dodd-Frank Wall Street Reform and Consumer Protection Act del 2010) e nell'Unione europea (v. il regolamento n. 1060/2009, successivamente modificato). Il contributo analizza i punti salienti delle surrichiamate discipline e la loro incidenza sui nuclei critici del sistema della responsabilità civile, quali soprattutto quelli del nesso di causalità e dell'allocazione dell'onere della prova nei giudizi per il risarcimento dei danni cagionati dalle agenzie. Si giunge così ad evidenziare le difficoltà dell'applicazione dell'istituto della responsabilità civile alle agenzie di rating e la necessità di tener conto delle specifiche esigenze di protezione sollevate dalle diverse categorie di soggetti danneggiati e connesse alle varie classi di prodotti finanziari oggetto di valutazione.

Obblighi di comportamento e responsabilità: profili civilistici

PICARDI, LUCIA
2014

Abstract

L'intervento ha ad oggetto il tema degli obblighi di comportamento e della responsabilità civile delle agenzie di rating alla luce della ricostruzione in chiave comparatistica del quadro normativo di riferimento, i cui sviluppi sono tuttora in divenire. Particolare attenzione è dedicata ai più recenti interventi legislativi in materia avvenuti negli Stati Uniti (si pensi, in particolare, al Dodd-Frank Wall Street Reform and Consumer Protection Act del 2010) e nell'Unione europea (v. il regolamento n. 1060/2009, successivamente modificato). Il contributo analizza i punti salienti delle surrichiamate discipline e la loro incidenza sui nuclei critici del sistema della responsabilità civile, quali soprattutto quelli del nesso di causalità e dell'allocazione dell'onere della prova nei giudizi per il risarcimento dei danni cagionati dalle agenzie. Si giunge così ad evidenziare le difficoltà dell'applicazione dell'istituto della responsabilità civile alle agenzie di rating e la necessità di tener conto delle specifiche esigenze di protezione sollevate dalle diverse categorie di soggetti danneggiati e connesse alle varie classi di prodotti finanziari oggetto di valutazione.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/606810
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact