L'Umfeld sinfisico tra variabilità ed intorno: da Bühler a Coseriu. Riflessione teorica e ricadute empiriche nella linguistica italiana