Viene descritta criticamente l’opera presentata, integrando i principi contenuti nel libro con il più ampio ambito dell’alloggio sociale sostenibile, che racchiude in se i requisiti della eco-sostenibilità e della biocompatibilità, entrambi necessari per la qualità dell’architettura oltre che della vita per gli utenti. Viene poi approfondito il tema della casa, caro agli architetti e all’autrice, proprio perché costituisce il tramite tra l’utente e “le radici dei suoi archetipi culturali “ più antichi e profondi.

L'architettura dell'edilizia sociale sostenibile.

FRANCESE, DORA
2013

Abstract

Viene descritta criticamente l’opera presentata, integrando i principi contenuti nel libro con il più ampio ambito dell’alloggio sociale sostenibile, che racchiude in se i requisiti della eco-sostenibilità e della biocompatibilità, entrambi necessari per la qualità dell’architettura oltre che della vita per gli utenti. Viene poi approfondito il tema della casa, caro agli architetti e all’autrice, proprio perché costituisce il tramite tra l’utente e “le radici dei suoi archetipi culturali “ più antichi e profondi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/597042
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact