Ridere all'inferno: "I Viceré", "Melmoth" e altri "mondi demonici"