Architettura di stato? Un problema storiografico