Fiumi in piena, acqua che non c'è: la risposta negli invasi artificiali