Il lavoro contiene una critica della vigente disciplina penale in materia di stupefacenti, che esamina in particolare il problema del bene tutelato, della lesività delle condotte punibili, del ruolo dell'autodeterminazione individuale e dell'effettività della vigente normativa

Ansätze zur Kritik des Drogenstrafrechts – aus einer italienischen Perspektive

CAVALIERE, ANTONIO
2011

Abstract

Il lavoro contiene una critica della vigente disciplina penale in materia di stupefacenti, che esamina in particolare il problema del bene tutelato, della lesività delle condotte punibili, del ruolo dell'autodeterminazione individuale e dell'effettività della vigente normativa
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/430369
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact