I Papiri Ercolanesi come fonti di autori antichi: i poeti in Demetrio Lacone e Filodemo