Il contributo, sulla scorta di precedenti saggi dell’autrice condotti su inedite e inesplorate fonti archivistiche, ripercorre la storia delle iniziative prese a Napoli fra Cinquecento e Seicento per riscattare i regnicoli resi schiavi dai musulmani di Barberia e Levante. In particolare il contributo si sofferma sulla Santa Casa della Redenzione dei Cattivi, fondata nel 1548, la prima istituzione laica nata con lo scopo di riscattare schiavi cristiani, e sul Pio Monte della Misericordia, avviato nel 1601, che destinò allo scopo una particolare sezione fra quelle che riuscì a rendere operative per soccorrere un’ampia gamma di indigenti di vario genere e natura. L’attività delle due istituzioni nel campo dei riscatti aveva anche delle ricadute economiche, e attivava un vasto giro di mercanti e mercanzie di cui si dà conto.

Die Korporationen zum Freikauf christlicher Sklaven

BOCCADAMO, GIULIANA
2009

Abstract

Il contributo, sulla scorta di precedenti saggi dell’autrice condotti su inedite e inesplorate fonti archivistiche, ripercorre la storia delle iniziative prese a Napoli fra Cinquecento e Seicento per riscattare i regnicoli resi schiavi dai musulmani di Barberia e Levante. In particolare il contributo si sofferma sulla Santa Casa della Redenzione dei Cattivi, fondata nel 1548, la prima istituzione laica nata con lo scopo di riscattare schiavi cristiani, e sul Pio Monte della Misericordia, avviato nel 1601, che destinò allo scopo una particolare sezione fra quelle che riuscì a rendere operative per soccorrere un’ampia gamma di indigenti di vario genere e natura. L’attività delle due istituzioni nel campo dei riscatti aveva anche delle ricadute economiche, e attivava un vasto giro di mercanti e mercanzie di cui si dà conto.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
BOCCADAMO.Die Korporationen....pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso privato/ristretto
Dimensione 5.72 MB
Formato Adobe PDF
5.72 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/373969
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact