La Madonna che allatta il Bambino è un tema ricorrente nell'iconografia mariana che si sviluppa tra Medioevo e Rinascimento. Il latte di Maria rappresenta il segno della piena umanità di Gesù, ma è anche segno di un complesso linguaggio simbolico. Nelle culture popolari, il latte era infatti metafora centrale del dono della vita ed il suo apparire sembrava miracoloso, quanto la concezione e la nascita.

Il latte di Maria, culti e pratiche simboliche

RANISIO, GIANFRANCA ANGELA RITA
2010

Abstract

La Madonna che allatta il Bambino è un tema ricorrente nell'iconografia mariana che si sviluppa tra Medioevo e Rinascimento. Il latte di Maria rappresenta il segno della piena umanità di Gesù, ma è anche segno di un complesso linguaggio simbolico. Nelle culture popolari, il latte era infatti metafora centrale del dono della vita ed il suo apparire sembrava miracoloso, quanto la concezione e la nascita.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/371200
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact