In questo progetto di ricerca si affrontano le problematiche metodologiche relative all’uso delle simulazioni robotiche e computazionali nello studio dei comportamenti biologici adattativi, con particolare riferimento ai settori della biorobotica e della modellistica cognitiva dell’elaborazione simbolica basata su reti neurali artificiali. In entrambi questi settori di ricerca risulta fondamentale distinguere, in un modello simulativo del comportamento biologico, le proprietà teoricamente significative dai meri “dettagli implementativi”. La distinzione comporta un processo di semplificazione o di astrazione. Nel caso dei modelli biorobotici, l’astrazione riguarda un sistema ibrido, modellato attraverso una combinazione di modelli dinamici continui e discreti per la struttura materiale e di modelli di calcolo analogico e digitale per la componente di controllo “intelligente”. Nel caso delle simulazioni computazionali delle reti neurali biologiche, il processo di astrazione riguarda sopratutto i modelli dinamici continui costituiti da reti neurali artificiali ricorrenti.

PRIN 2007: Modelli computazionali e robotici del comportamento biologico adattativo: problemi metodologici e integrazione multidisciplinare

TAMBURRINI, GUGLIELMO
2007

Abstract

In questo progetto di ricerca si affrontano le problematiche metodologiche relative all’uso delle simulazioni robotiche e computazionali nello studio dei comportamenti biologici adattativi, con particolare riferimento ai settori della biorobotica e della modellistica cognitiva dell’elaborazione simbolica basata su reti neurali artificiali. In entrambi questi settori di ricerca risulta fondamentale distinguere, in un modello simulativo del comportamento biologico, le proprietà teoricamente significative dai meri “dettagli implementativi”. La distinzione comporta un processo di semplificazione o di astrazione. Nel caso dei modelli biorobotici, l’astrazione riguarda un sistema ibrido, modellato attraverso una combinazione di modelli dinamici continui e discreti per la struttura materiale e di modelli di calcolo analogico e digitale per la componente di controllo “intelligente”. Nel caso delle simulazioni computazionali delle reti neurali biologiche, il processo di astrazione riguarda sopratutto i modelli dinamici continui costituiti da reti neurali artificiali ricorrenti.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/365598
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact