Abstract Maura Striano, Università degli Studi di Napoli Federico II “Lo studio della filosofia non è una strada sicura per diventare leader intellettuali, ma avvicina gli studenti alle forze che creano le idee e le rendono potenti, e dovrebbe aumentare in essi competenza esperta nell’uso degli strumenti attraverso cui le idee guida dell’umanità sono prodotte e validate. […] Avere qualche parte nella costruzione delle idee è una parte necessaria nella costruzione di una vita che valga la pena di essere vissuta….”.[J.Dewey, The Study of Philosophy, mw.6.137]. Quale ruolo può svolgere la filosofia nella formazione culturale e morale delle giovani generazioni? Se la filosofia è intesa come processo di indagine che consente di esplorare in profondità le diverse dimensioni dell’esperienza umana, essa viene a rivestire un ruolo centrale in quanto consente di costruire gli strumenti essenziali per vivere in modo attivo, critico, riflessivo. In che modo è possibile accompagnare i giovani allo studio della filosofia in modo da fare di questo un’autentica esperienza educativa? I giovani devono imparare ad applicare le categorie, le procedure, gli strumenti della ricerca filosofica ai problemi emergenti dell’esperienza individuale e collettiva attraverso percorsi formativi costruiti in modo da rendere esplicito il valore educativo della filosofia come pratica.

La ricerca filosofica come dispositivo educativo

STRIANO, MAURA
2010

Abstract

Abstract Maura Striano, Università degli Studi di Napoli Federico II “Lo studio della filosofia non è una strada sicura per diventare leader intellettuali, ma avvicina gli studenti alle forze che creano le idee e le rendono potenti, e dovrebbe aumentare in essi competenza esperta nell’uso degli strumenti attraverso cui le idee guida dell’umanità sono prodotte e validate. […] Avere qualche parte nella costruzione delle idee è una parte necessaria nella costruzione di una vita che valga la pena di essere vissuta….”.[J.Dewey, The Study of Philosophy, mw.6.137]. Quale ruolo può svolgere la filosofia nella formazione culturale e morale delle giovani generazioni? Se la filosofia è intesa come processo di indagine che consente di esplorare in profondità le diverse dimensioni dell’esperienza umana, essa viene a rivestire un ruolo centrale in quanto consente di costruire gli strumenti essenziali per vivere in modo attivo, critico, riflessivo. In che modo è possibile accompagnare i giovani allo studio della filosofia in modo da fare di questo un’autentica esperienza educativa? I giovani devono imparare ad applicare le categorie, le procedure, gli strumenti della ricerca filosofica ai problemi emergenti dell’esperienza individuale e collettiva attraverso percorsi formativi costruiti in modo da rendere esplicito il valore educativo della filosofia come pratica.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/363257
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact