Il lavoro di ricerca sintetizzato in questo articolo è stato sviluppato con l'obiettivo di costruire uno strumento che supportasse la decisione sul "come e quanto intervenire sulle aree dismesse". La messa a punto del quadro scientifico di riferimento con una lettura organizzata sull'evoluzione del fenomeno negli ultimi trenta anni costituisce la prima fase del lavoro. La lettura delle esperienze più significative in Europa, che ha costituito la seconda fase del lavoro, è stata utile per la definizione delle categorie di intervento. La messa a punto del metodo, contenuta nel secondo paragrafo, ha costituito la terza fase del lavoro.

Le aree industriali dismesse come valore - Metodi di supporto alla trasformazione

GARGIULO, CARMELA;TRAVASCIO, LOREDANA CONSUELO
2009

Abstract

Il lavoro di ricerca sintetizzato in questo articolo è stato sviluppato con l'obiettivo di costruire uno strumento che supportasse la decisione sul "come e quanto intervenire sulle aree dismesse". La messa a punto del quadro scientifico di riferimento con una lettura organizzata sull'evoluzione del fenomeno negli ultimi trenta anni costituisce la prima fase del lavoro. La lettura delle esperienze più significative in Europa, che ha costituito la seconda fase del lavoro, è stata utile per la definizione delle categorie di intervento. La messa a punto del metodo, contenuta nel secondo paragrafo, ha costituito la terza fase del lavoro.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/360303
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact