Il capitolo spiega come le condizioni di povertà siano alla base di consistenti flussi migratori sia volontari che forzati e analizza le differenze nella distribuzione della ricchezza a livello mondiale.

La povertà come fattore espulsivo e come strategia espulsiva

RINALDI, CATERINA
2007

Abstract

Il capitolo spiega come le condizioni di povertà siano alla base di consistenti flussi migratori sia volontari che forzati e analizza le differenze nella distribuzione della ricchezza a livello mondiale.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
20_Povertà come fattore espulsivo_2007.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso privato/ristretto
Dimensione 5.3 MB
Formato Adobe PDF
5.3 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/359582
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact