Questo volume copre alcuni percorsi in un territorio vasto e contraddittorio: l’epoca dell’imperialismo che non può essere identificata come l’epoca dell’aurea sicurezza, né come l’epoca del trionfo del liberalismo ma, come voleva la Arendt, come l’epoca in cui si accumulano tutti i veleni che si rovesceranno nelle esperienze totalitarie del XX secolo, è anche l’epoca in cui si afferma un’ideologia fondata su una “ontologia della guerra”, che interpreta la vita come lotta di tutti contro tutti.

Il primato della politica e le sfide dell'etica

LISSA, GIUSEPPE
2005

Abstract

Questo volume copre alcuni percorsi in un territorio vasto e contraddittorio: l’epoca dell’imperialismo che non può essere identificata come l’epoca dell’aurea sicurezza, né come l’epoca del trionfo del liberalismo ma, come voleva la Arendt, come l’epoca in cui si accumulano tutti i veleni che si rovesceranno nelle esperienze totalitarie del XX secolo, è anche l’epoca in cui si afferma un’ideologia fondata su una “ontologia della guerra”, che interpreta la vita come lotta di tutti contro tutti.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/358244
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact