In this paper we aim to propose an Italian version of the Self Perception Profile for Adolescents of Susan Harter (1988) and to explore its psychometric properties. The Self Perception Profile for Adolescents allows to estimate the in different domains and different actions’ assessment. Methods: The Italian version was administered,120 subjects in pre-test phase. Results: The results lead to some adaptations and this version was administered to a sample of 1203 subjects (11-18 years). The statistical analyses verified the internal consistency and the factorial structure of the Italian version, deleting the Job Competence subscale, that was not suitable for Italian context. It was performed a structural equations model configuration of factorial structure was similar to the original Harter’s structure. Conclusions: These results seem to indicate the Self Perception Profile for Adolescents consisting validity and reliability in its dimensions also in Italian sample. Scopo del presente lavoro è proporre una versione italiana del Self Perception Profile for Adolescents di Susan Harter (1988) e di testarne le proprietà psicometriche. La scala permette di valutare la rappresentazione di sé considerando differenti dimensioni e piani di valutazione. Metodo: La versione italiana è stata somministrata, in fase di pre-test, a 120 soggetti. Risultati: I rilievi emersi hanno condotto ad alcuni adattamenti; la versione così ottenuta è stata somministrata ad un campione di 1203 soggetti (11-18 anni). Le analisi statistiche hanno consentito di verificare la consistenza interna e la struttura fattoriale della scala nella versione italiana, eliminando la scala della competenza lavorativa, risultata poco applicabile al contesto italiano. È stato inoltre realizzato un modello di equazioni strutturali, al fine di verificare la presenza di una struttura fattoriale sovrapponibile a quella originaria proposta da Harter. Conclusioni: I rilievi emersi sembrano indicare la sostanziale validità e affidabilità del Self Perception Profile e delle dimensioni che lo compongono anche all’interno del campione italiano.

Contribution to the validation of the Italian version of the Self Perception Profile for Adolescent by Susan Harter, Contributo alla Validazione della versione italiana del Self Perception Profile per adolescenti di Susan Harter

SESTITO, LAURA;COZZOLINO, MARIA DOMENICA;MENNA, PALMA;RAGOZINI, GIANCARLO;SICA, LUIGIA SIMONA
2009

Abstract

In this paper we aim to propose an Italian version of the Self Perception Profile for Adolescents of Susan Harter (1988) and to explore its psychometric properties. The Self Perception Profile for Adolescents allows to estimate the in different domains and different actions’ assessment. Methods: The Italian version was administered,120 subjects in pre-test phase. Results: The results lead to some adaptations and this version was administered to a sample of 1203 subjects (11-18 years). The statistical analyses verified the internal consistency and the factorial structure of the Italian version, deleting the Job Competence subscale, that was not suitable for Italian context. It was performed a structural equations model configuration of factorial structure was similar to the original Harter’s structure. Conclusions: These results seem to indicate the Self Perception Profile for Adolescents consisting validity and reliability in its dimensions also in Italian sample. Scopo del presente lavoro è proporre una versione italiana del Self Perception Profile for Adolescents di Susan Harter (1988) e di testarne le proprietà psicometriche. La scala permette di valutare la rappresentazione di sé considerando differenti dimensioni e piani di valutazione. Metodo: La versione italiana è stata somministrata, in fase di pre-test, a 120 soggetti. Risultati: I rilievi emersi hanno condotto ad alcuni adattamenti; la versione così ottenuta è stata somministrata ad un campione di 1203 soggetti (11-18 anni). Le analisi statistiche hanno consentito di verificare la consistenza interna e la struttura fattoriale della scala nella versione italiana, eliminando la scala della competenza lavorativa, risultata poco applicabile al contesto italiano. È stato inoltre realizzato un modello di equazioni strutturali, al fine di verificare la presenza di una struttura fattoriale sovrapponibile a quella originaria proposta da Harter. Conclusioni: I rilievi emersi sembrano indicare la sostanziale validità e affidabilità del Self Perception Profile e delle dimensioni che lo compongono anche all’interno del campione italiano.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
SestitoBpA 258.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Dominio pubblico
Dimensione 142.59 kB
Formato Adobe PDF
142.59 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/325208
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact