Lo scritto consiste in un'intervista nella quale Diana Alessandrini, curatrice del libro, pone ad Antonio Lavaggi una serie di domande volte a chiarire le ragioni del fallimento del progetto di Di Salvo per le Vele di Scampia e le possibili proposte di intervento: recupero o sostituzione? Lavaggi è stato responsabile scientifico della Convenzione tra Il Dipartimento di Progettazione Urbana dell'Università degli Studi di Napoli Federico II ed il Servizio di Valorizzazione delle Periferie Urbane del Comune di Napoli. Oggetto della Convenzione: "Consulenza tecnico scientifica per la redazione del piano urbanistico esecutivo del lotto M nell'ambito del programma di riqualificazione urbana di Scampia. La Convenzione si è svolta nel periodo 2003-2005.

Scampia. Le Vele, demolire o ristrutturare.

LAVAGGI, ANTONIO
2007

Abstract

Lo scritto consiste in un'intervista nella quale Diana Alessandrini, curatrice del libro, pone ad Antonio Lavaggi una serie di domande volte a chiarire le ragioni del fallimento del progetto di Di Salvo per le Vele di Scampia e le possibili proposte di intervento: recupero o sostituzione? Lavaggi è stato responsabile scientifico della Convenzione tra Il Dipartimento di Progettazione Urbana dell'Università degli Studi di Napoli Federico II ed il Servizio di Valorizzazione delle Periferie Urbane del Comune di Napoli. Oggetto della Convenzione: "Consulenza tecnico scientifica per la redazione del piano urbanistico esecutivo del lotto M nell'ambito del programma di riqualificazione urbana di Scampia. La Convenzione si è svolta nel periodo 2003-2005.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/309890
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact