Sollevare in alto gli occhi dell'anima. Qualche riflessione su un'immagine platonica