La legge di riforma del diritto internazionale privato e la globalizzazione:un dialogo possibile