Alcune recenti ricerche sul parlato: le dinamiche vocaliche di (e) nell’area flegrea e le loro implicazioni per una teoria della variazione