Tale lavoro è il risultato dello studio e delle ricerche svolte durante i tre anni del Dottorato di Ricerca in “Infrastrutture viarie e sistemi di trasporto” (XV ciclo). Scopo principale della ricerca è stato l’esame del problema del progetto multimodale delle reti di trasporto e la proposizione di modelli ed algoritmi idonei alla sua risoluzione. Tutto ciò ha richiesto una prima fase di approfondimento dello stato dell’arte relativo alla modellizzazione dell’offerta di trasporto, alla modellizzazione della domanda di trasporto e alle metodologie di assegnazione e di progetto di rete. Dall’analisi del modello generale di progettazione multimodale è emerso che uno strumento fondamentale per qualsiasi modello di progettazione è il corrispondente modello di assegnazione. Pertanto è stato sviluppato un modello di assegnazione multimodale che tenga conto del fatto che i costi (e i tempi) del sistema di trasporto collettivo dipendono dai flussi del sistema di trasporto individuale in corrispondenza delle corsie promiscue (ipotesi valida soprattutto in ambito urbano). Infine sono stati sviluppati due modelli di progettazione multimodale relativi alle tariffe del sistema di trasporto collettivo ed individuale. In conclusione, poi, sono stati riassunti i principali risultati conseguiti e le prospettive future di ricerca.

La progettazione multimodale delle reti di trasporto

MONTELLA, BRUNO
2002

Abstract

Tale lavoro è il risultato dello studio e delle ricerche svolte durante i tre anni del Dottorato di Ricerca in “Infrastrutture viarie e sistemi di trasporto” (XV ciclo). Scopo principale della ricerca è stato l’esame del problema del progetto multimodale delle reti di trasporto e la proposizione di modelli ed algoritmi idonei alla sua risoluzione. Tutto ciò ha richiesto una prima fase di approfondimento dello stato dell’arte relativo alla modellizzazione dell’offerta di trasporto, alla modellizzazione della domanda di trasporto e alle metodologie di assegnazione e di progetto di rete. Dall’analisi del modello generale di progettazione multimodale è emerso che uno strumento fondamentale per qualsiasi modello di progettazione è il corrispondente modello di assegnazione. Pertanto è stato sviluppato un modello di assegnazione multimodale che tenga conto del fatto che i costi (e i tempi) del sistema di trasporto collettivo dipendono dai flussi del sistema di trasporto individuale in corrispondenza delle corsie promiscue (ipotesi valida soprattutto in ambito urbano). Infine sono stati sviluppati due modelli di progettazione multimodale relativi alle tariffe del sistema di trasporto collettivo ed individuale. In conclusione, poi, sono stati riassunti i principali risultati conseguiti e le prospettive future di ricerca.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/1805
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact