Il saggio analizza criticamente il rapporto tra imposizione e progressività nell'esperienza italiana evidenziando i limiti intrinseci di un modello che appare razionale sotto il profilo della struttura impositiva, ma che nei fatti assume per via di diffusi fenomeni di evasione ed elusione, favoriti dalla struttura stessa dell'imposta un impatto distributivo profondamente diverso, assai poco omogeneo rispetto al disegno costituzionale. Il lavoro prosegue evidenziando la crisi dei modelli di imposizione sul reddito in Europa negli ultimi 20 anni, con particolare riguardo all'impatto che la competizione economica ha avuto sui sistemi fiscali. All'interno di questo scenario l'autore analizza le diverse esperienze di imposte sul reddito personale a base piana, evidenziandone i limiti e opportunità che queste offrono per aumentare la competitività dei sistemi tributari. Nell'ultima parte del lavoro lo studio esamina a quali condizioni sia possibile realizzare anche in Italia un'imposta a base piana che aumenti la competitività del sistema tributario senza abbandonare l'obiettivo di assicurare una moderata progressività anche all'imposizione personale

L'IMPOSIZIONE PERSONALE A BASE PIANA TRA VINCOLI DI PROGRESSIVITA' E DI COERENZA DEL SISTEMA

PERRONE CAPANO, RAFFAELE
2006

Abstract

Il saggio analizza criticamente il rapporto tra imposizione e progressività nell'esperienza italiana evidenziando i limiti intrinseci di un modello che appare razionale sotto il profilo della struttura impositiva, ma che nei fatti assume per via di diffusi fenomeni di evasione ed elusione, favoriti dalla struttura stessa dell'imposta un impatto distributivo profondamente diverso, assai poco omogeneo rispetto al disegno costituzionale. Il lavoro prosegue evidenziando la crisi dei modelli di imposizione sul reddito in Europa negli ultimi 20 anni, con particolare riguardo all'impatto che la competizione economica ha avuto sui sistemi fiscali. All'interno di questo scenario l'autore analizza le diverse esperienze di imposte sul reddito personale a base piana, evidenziandone i limiti e opportunità che queste offrono per aumentare la competitività dei sistemi tributari. Nell'ultima parte del lavoro lo studio esamina a quali condizioni sia possibile realizzare anche in Italia un'imposta a base piana che aumenti la competitività del sistema tributario senza abbandonare l'obiettivo di assicurare una moderata progressività anche all'imposizione personale
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
perrone174793.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso privato/ristretto
Dimensione 265.97 kB
Formato Adobe PDF
265.97 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/174793
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact