Restauri a Napoli tra le due guerre: l'opera di Gino Chierici. 1924-1935