Il concetto di tutela del bene culturale ed ambientale, in quanto collegato a quello di risorsa, é andato via via assumendo un carattere sempre più attivo e dinamico. La stessa affermazione del concetto di “Parco archeologico” ha acquisito, negli ultimi anni, elementi di spinta innovativa nel nuovo approccio alle risorse ambientali e culturali, nonostante le contraddizioni insite in uno strumento di definizione non univoco, le cui modalità di progettazione, attuazione e gestione sono ancora oggetto di ampio dibattito nel settore tecnico-scientifico ed in quello legislativo.

DA "AREA" A "PARCO". IPOTESI DI TUTELA E SDA "AREA" A "PARCO". IPOTESI DI TUTELA E SVILUPPO DEI SITI ARCHEOLOGICI

GRIMELLINI, CLAUDIO
2006

Abstract

Il concetto di tutela del bene culturale ed ambientale, in quanto collegato a quello di risorsa, é andato via via assumendo un carattere sempre più attivo e dinamico. La stessa affermazione del concetto di “Parco archeologico” ha acquisito, negli ultimi anni, elementi di spinta innovativa nel nuovo approccio alle risorse ambientali e culturali, nonostante le contraddizioni insite in uno strumento di definizione non univoco, le cui modalità di progettazione, attuazione e gestione sono ancora oggetto di ampio dibattito nel settore tecnico-scientifico ed in quello legislativo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/10507
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact