IL RITRATTO, LA FISIONAMIA E IL SOLITARIO SCHELETRO DELLA VERITÀ