PATTI TERRITORIALI COME SOGGETTI INTERMEDI TRA SOCIETÀ E ISTITUZIONI. UN TRAGITTO CONTROVERSO DI INNOVAZIONE