In occasione del centenario dalla nascita dell'Unione Sovietica il contributo discute alcune interpretazioni storiografiche che hanno affrontato i temi del rapporto centro-periferie nel contesto delle rivoluzioni e delle guerre civili, della struttura federale del nuovo Stato, delle politiche di indigenizzazione volte ad affrontare il problema della costruzione di uno Stato multietnico che fosse provvisto di una legittimazione non imperiale.

Uno «Stato di nazioni»? A cento anni dalla formazione dell'URSS

CIGLIANO G.
2022

Abstract

In occasione del centenario dalla nascita dell'Unione Sovietica il contributo discute alcune interpretazioni storiografiche che hanno affrontato i temi del rapporto centro-periferie nel contesto delle rivoluzioni e delle guerre civili, della struttura federale del nuovo Stato, delle politiche di indigenizzazione volte ad affrontare il problema della costruzione di uno Stato multietnico che fosse provvisto di una legittimazione non imperiale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/903562
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact