Il presente contributo analizza il tema della sostenibilità finanziaria di lungo periodo delle Casse previdenziali dei professionisti e delle tematiche fiscali ad esso connesse. Con l’avvento della crisi economica determinata dalla pandemia di Coronavirus il tema della sostenibilità è tornato infatti, molto rapidamente, ad essere oggetto di un intenso dibattito, non soltanto con riferimento al sistema delle Casse, ma anche in relazione al sistema di previdenza universale assicurato dallo Stato attraverso l’INPS. Un particolare approfondimento, all’interno dello studio, è stato dedicato alla Cassa Nazionale del Notariato, ai principi che ne regolano il funzionamento e alle peculiari regole di gestione, che la rendono un unicum nel panorama pur vario delle forme di assistenza e di tutela previdenziale dei liberi professionisti. Dall’analisi effettuata è emerso, in particolare, come tale Ente sia riuscito brillantemente a far fronte alla violenta contrazione dei redditi e delle entrate contributive causata dalla recente crisi economica, senza mai mettere in discussione le sue peculiarità e, in particolare, la sua impostazione solidaristica. I risultati dello studio hanno inoltre evidenziato come il meccanismo della ripartizione potrebbe ancora rappresentare una risposta adeguata alle aspettative delle nuove generazioni di professionisti a condizione, tuttavia, che attraverso di esso si continuino a perseguire i principi della mutualità e della solidarietà reciproca e che si elimini l’incoerenza dell’attuale regime di tassazione dei rendimenti delle Casse, che ne ostacola l’importante azione istituzionale ed i piani d’investimento.

Sulla sostenibilità finanziaria del sistema delle Casse professionali a distanza di un decennio dalla riforma Monti-Fornero. Cosa possiamo imparare dal sistema previdenziale dei notai

Salvatore Villani
2022

Abstract

Il presente contributo analizza il tema della sostenibilità finanziaria di lungo periodo delle Casse previdenziali dei professionisti e delle tematiche fiscali ad esso connesse. Con l’avvento della crisi economica determinata dalla pandemia di Coronavirus il tema della sostenibilità è tornato infatti, molto rapidamente, ad essere oggetto di un intenso dibattito, non soltanto con riferimento al sistema delle Casse, ma anche in relazione al sistema di previdenza universale assicurato dallo Stato attraverso l’INPS. Un particolare approfondimento, all’interno dello studio, è stato dedicato alla Cassa Nazionale del Notariato, ai principi che ne regolano il funzionamento e alle peculiari regole di gestione, che la rendono un unicum nel panorama pur vario delle forme di assistenza e di tutela previdenziale dei liberi professionisti. Dall’analisi effettuata è emerso, in particolare, come tale Ente sia riuscito brillantemente a far fronte alla violenta contrazione dei redditi e delle entrate contributive causata dalla recente crisi economica, senza mai mettere in discussione le sue peculiarità e, in particolare, la sua impostazione solidaristica. I risultati dello studio hanno inoltre evidenziato come il meccanismo della ripartizione potrebbe ancora rappresentare una risposta adeguata alle aspettative delle nuove generazioni di professionisti a condizione, tuttavia, che attraverso di esso si continuino a perseguire i principi della mutualità e della solidarietà reciproca e che si elimini l’incoerenza dell’attuale regime di tassazione dei rendimenti delle Casse, che ne ostacola l’importante azione istituzionale ed i piani d’investimento.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
VILLANI S. - Biblio della FNN - 1_2022 - DEF..pdf

solo utenti autorizzati

Descrizione: Articolo pubblicato
Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso privato/ristretto
Dimensione 6.16 MB
Formato Adobe PDF
6.16 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/889800
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact