Le Sezioni unite, al fine di giustificare il dettato normativo del comma 2º-bis dell’art. 448 c.p.p., che consente il ricorso per cassazione contro le misure accessorie solamente qualora, con la sentenza di patteggiamento, sia stata applicata una misura di sicurezza illegale, colgono l’occasione per riscrivere la disciplina del rito semplificato attraverso un percorso argomentativo di dubbia legittimita` costituzionale.

Il ricorso per cassazione contro le misure accessorie inflitte con la sentenza di patteggiamento

barbara nacar
2020

Abstract

Le Sezioni unite, al fine di giustificare il dettato normativo del comma 2º-bis dell’art. 448 c.p.p., che consente il ricorso per cassazione contro le misure accessorie solamente qualora, con la sentenza di patteggiamento, sia stata applicata una misura di sicurezza illegale, colgono l’occasione per riscrivere la disciplina del rito semplificato attraverso un percorso argomentativo di dubbia legittimita` costituzionale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/825249
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact