La nuova uscita è stata immaginata come una successione di spazi - il nuovo sistema di discesa meccanizzata; la nuova galleria; la riscoperta cavità; l’uscita su via Alessandro Telesino - disegnati per essere una narrazione concatenata di atmosfere che dalla contemporaneità spaziale della stazione progettata da Alessandro Mendini, condurrà il fruitore sino al cuore della Napoli antica. Il tema concettuale intorno al quale è stato pensato questo percorso è “l’Uomo e l’altro”: una riflessione fatta intorno al fisico e allo spirituale, elementi astratti ma fortemente evocati dalla fisicità di questi luoghi. Dal cimitero delle Fontanelle alle catacombe di San Gaudioso, il rapporto tra la costruzione della città, la vita, la morte e la spiritualità che da questo rapporto deriva, è il tema prevalente di questa parte di città che per secoli è stato il luogo di sepoltura extra moenia.

Concorso di progettazione in due gradi per la realizzazione della seconda uscita della stazione Materdei della Linea 1 nel quartiere Sanità - Napoli

CALDERONI A.
Primo
;
CALDERONI B.;ASCOLESE M.;CESTARELLO V.;AMABILE L.;CALDERONI A.;MIGLIACCIO L.
2018

Abstract

La nuova uscita è stata immaginata come una successione di spazi - il nuovo sistema di discesa meccanizzata; la nuova galleria; la riscoperta cavità; l’uscita su via Alessandro Telesino - disegnati per essere una narrazione concatenata di atmosfere che dalla contemporaneità spaziale della stazione progettata da Alessandro Mendini, condurrà il fruitore sino al cuore della Napoli antica. Il tema concettuale intorno al quale è stato pensato questo percorso è “l’Uomo e l’altro”: una riflessione fatta intorno al fisico e allo spirituale, elementi astratti ma fortemente evocati dalla fisicità di questi luoghi. Dal cimitero delle Fontanelle alle catacombe di San Gaudioso, il rapporto tra la costruzione della città, la vita, la morte e la spiritualità che da questo rapporto deriva, è il tema prevalente di questa parte di città che per secoli è stato il luogo di sepoltura extra moenia.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/818940
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact