Noi sociologi abbiamo ereditato, dai fondatori della nostra disciplina, una prospettiva di analisi del comportamento umano fondata su un paradigma ampiamente condiviso, quello dello strutturalismo. Tale paradigma sostiene che, indipendentemente dai suoi presupposti biologici e fisiologici – la cui importanza può essere più o meno importante a seconda dei casi specifici – l’essere umano è determinato nei suoi comportamenti essenziali da una serie di variabili di carattere socio-strutturale: dalla classe sociale alla famiglia, dal livello educativo alla religione o alla morale collettiva. Gli sviluppi recenti nel campo della Fisica, della Biologia e - soprattutto - delle Neuroscienze, ci chiedono di ripensare tali presupposti teorici, rivalutando il ruolo e il peso della nostra corporeità.

La sociologia e la sfida delle nuove scienze

Pecchinenda Gianfranco
2019

Abstract

Noi sociologi abbiamo ereditato, dai fondatori della nostra disciplina, una prospettiva di analisi del comportamento umano fondata su un paradigma ampiamente condiviso, quello dello strutturalismo. Tale paradigma sostiene che, indipendentemente dai suoi presupposti biologici e fisiologici – la cui importanza può essere più o meno importante a seconda dei casi specifici – l’essere umano è determinato nei suoi comportamenti essenziali da una serie di variabili di carattere socio-strutturale: dalla classe sociale alla famiglia, dal livello educativo alla religione o alla morale collettiva. Gli sviluppi recenti nel campo della Fisica, della Biologia e - soprattutto - delle Neuroscienze, ci chiedono di ripensare tali presupposti teorici, rivalutando il ruolo e il peso della nostra corporeità.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
La sociologia e le nuove sfide1.pdf

solo utenti autorizzati

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Dominio pubblico
Dimensione 89.22 kB
Formato Adobe PDF
89.22 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/795189
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact