La creazione giurisprudenziale della super società di fatto, e gli orientamenti ulteriormente evolutivi che vengono proposti, determinano un oggettivo superamento di numerosi istituti del diritto dell’impresa societaria, con un percorso che meriterebbe, almeno per taluni aspetti, una più ampia meditazione. Il mercato necessita di regole certe, anche in una prospettiva, sempre più attuale, di concorrenza tra ordinamenti. In questo ambito, sembra utile qualche riflessione sulle novità portate, da ultimo, in argomento dalla recente riforma della disciplina della crisi di impresa.

Brevi considerazioni critiche in materia di 'super società di fatto'

blandini
2019

Abstract

La creazione giurisprudenziale della super società di fatto, e gli orientamenti ulteriormente evolutivi che vengono proposti, determinano un oggettivo superamento di numerosi istituti del diritto dell’impresa societaria, con un percorso che meriterebbe, almeno per taluni aspetti, una più ampia meditazione. Il mercato necessita di regole certe, anche in una prospettiva, sempre più attuale, di concorrenza tra ordinamenti. In questo ambito, sembra utile qualche riflessione sulle novità portate, da ultimo, in argomento dalla recente riforma della disciplina della crisi di impresa.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
04 Blandini [1013-1022].pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso privato/ristretto
Dimensione 555.89 kB
Formato Adobe PDF
555.89 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/765623
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact