The interpretation that Dewey offers of the relationship between philosophy and education is based on the vision that the American thinker has of philosophy, whose most explicit ‘manifesto’ is Reconstruction in Philosophy. This interpretation, which condenses and integrates a plurality of interpretative lines, was built over time, on a path that goes from his Early Works to the Later Works that require to be analyzed in sequence to highlight critical junctions: in these junctions philosophy has an experiential, educational, cultural and social role, which has profound pedagogical implications. Riassunto: L’interpretazione che Dewey offre della relazione intercorrente tra filosofia ed educazione si basa sulla visione che il pensatore americano ha della filosofia, il cui ‘manifesto’ più esplicito è Reconstruction in Philosophy. Questa interpretazione, che condensa e integra una pluralità di linee interpretative, si costruisce nel tempo, in un percorso che va dagli Early Works ai Later Works, i quali richiedono di essere analizzati in sequenza per evidenziare gli snodi critici attraverso cui alla filosofia viene assegnato un ruolo esperienziale, educativo, culturale e sociale, con profonde implicazioni di ordine pedagogico.

Filosofia ed educazione nel pensiero di John Dewey

Maura Striano
2019

Abstract

The interpretation that Dewey offers of the relationship between philosophy and education is based on the vision that the American thinker has of philosophy, whose most explicit ‘manifesto’ is Reconstruction in Philosophy. This interpretation, which condenses and integrates a plurality of interpretative lines, was built over time, on a path that goes from his Early Works to the Later Works that require to be analyzed in sequence to highlight critical junctions: in these junctions philosophy has an experiential, educational, cultural and social role, which has profound pedagogical implications. Riassunto: L’interpretazione che Dewey offre della relazione intercorrente tra filosofia ed educazione si basa sulla visione che il pensatore americano ha della filosofia, il cui ‘manifesto’ più esplicito è Reconstruction in Philosophy. Questa interpretazione, che condensa e integra una pluralità di linee interpretative, si costruisce nel tempo, in un percorso che va dagli Early Works ai Later Works, i quali richiedono di essere analizzati in sequenza per evidenziare gli snodi critici attraverso cui alla filosofia viene assegnato un ruolo esperienziale, educativo, culturale e sociale, con profonde implicazioni di ordine pedagogico.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Symposium Civitas Filosofia e educazione.pdf

non disponibili

Descrizione: Bozze
Tipologia: Documento in Pre-print
Licenza: Accesso privato/ristretto
Dimensione 461.55 kB
Formato Adobe PDF
461.55 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/759915
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact