Uso di curve di fragilità empiriche per la valutazione del rischio sismico a scala nazionale