L'Incidenza dell'Antico nel confronto tra Weber e Meyer sull'oggetto della conoscenza storica