L'immaginario postumano tra radicalità e illimitatezza.