Neuromodulazione e capacità performative dei circuiti neurali. verso una modellistica computazionale