La questione del luogo è una questione classica della filosofia, a partire almeno dalla "chora" platonica o dalla fisica aristotelica. Alle origini della modernità sta tuttavia una frattura, un movimento di perdita o di allontanamento, che ha trasmesso all’arte, alla letteratura e alla filosofia un motivo di tensione o persino di contestazione nei confronti dei luoghi. Il testo richiama i diversi ambiti della vita intellettuale, sociale e politica europea in cui è possibile osservare le tracce di quella frattura originaria, e presenta così le linee portanti del fascicolo dedicato al tema dalla rivista «Il Pensiero».

Al Lettore (Premessa)

Massimo Adinolfi
2018

Abstract

La questione del luogo è una questione classica della filosofia, a partire almeno dalla "chora" platonica o dalla fisica aristotelica. Alle origini della modernità sta tuttavia una frattura, un movimento di perdita o di allontanamento, che ha trasmesso all’arte, alla letteratura e alla filosofia un motivo di tensione o persino di contestazione nei confronti dei luoghi. Il testo richiama i diversi ambiti della vita intellettuale, sociale e politica europea in cui è possibile osservare le tracce di quella frattura originaria, e presenta così le linee portanti del fascicolo dedicato al tema dalla rivista «Il Pensiero».
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Il Pensiero 2018-1 Adinolfi (Al Lettore).pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso privato/ristretto
Dimensione 333.91 kB
Formato Adobe PDF
333.91 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/744131
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact