In questo lavoro è stato considerato il problema della riduzione delle vibrazioni di una struttura flessibile, prodotte da un “motore in regime variabile”, mediante l’impiego di attuatori piezoelettrici e di accelerometri. Poiché l’utilizzo di controllori in controreazione, per la particolare natura del sistema, comporterebbe problemi di spillover, ci si è orientati verso un algoritmo di controllo a “ciclo aperto” in cui prima viene effettuata la previsione delle vibrazioni a partire dalla misura delle stesse e degli “istanti di accensione” del motore e poi viene calcolato il segnale di controllo, con il modello frequenziale inverso, nella sola banda del disturbo e con opportuni filtraggi. La validità dell’approccio proposto è giustificata da simulazioni numeriche che portano in conto i ritardi di calcolo dell’algoritmo di controllo e gli errori di misura.

Una metodologia di controllo a ciclo aperto per la riduzione delle vibrazioni in una struttura flessibile

Francesco Amato;
1997

Abstract

In questo lavoro è stato considerato il problema della riduzione delle vibrazioni di una struttura flessibile, prodotte da un “motore in regime variabile”, mediante l’impiego di attuatori piezoelettrici e di accelerometri. Poiché l’utilizzo di controllori in controreazione, per la particolare natura del sistema, comporterebbe problemi di spillover, ci si è orientati verso un algoritmo di controllo a “ciclo aperto” in cui prima viene effettuata la previsione delle vibrazioni a partire dalla misura delle stesse e degli “istanti di accensione” del motore e poi viene calcolato il segnale di controllo, con il modello frequenziale inverso, nella sola banda del disturbo e con opportuni filtraggi. La validità dell’approccio proposto è giustificata da simulazioni numeriche che portano in conto i ritardi di calcolo dell’algoritmo di controllo e gli errori di misura.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/743496
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact