Uno studio sulla memorialistica dello squadrismo, i cui prevalenti punti di riferimento comune sono costituiti dalla difesa dell’epopea bellica, dalla crisi economica del dopoguerra e dall’uso della violenza come arma di lotta politica e strumento di promozione sociale.

Cristina Baldassini, Autobiografia del primo fascismo.Ideologia politica, mentalità, memoria

varvaro paolo
2015

Abstract

Uno studio sulla memorialistica dello squadrismo, i cui prevalenti punti di riferimento comune sono costituiti dalla difesa dell’epopea bellica, dalla crisi economica del dopoguerra e dall’uso della violenza come arma di lotta politica e strumento di promozione sociale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/743077
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact