Quando il genere è un tema fuori luogo