L’autore, partendo da una ricostruzione del principio di protezione sociale, ana- lizza i tratti identitari del Reddito di inclusione (previsto dal d.l.gs. 147/2017), del Reddito di cittadinanza (previsto dal d.d.l. 1148) e dell’ipotesi del Reddito minimo universale, verificandone i profili di conformità, o non conformità, alla tutela assistenziale per il contrasto all’esclusione sociale ai sensi dell’art. 38. co. 1, Cost.

Reddito di inclusione e figure affini: una prospettiva di diritto della sicurezza sociale

rosa casillo
2018

Abstract

L’autore, partendo da una ricostruzione del principio di protezione sociale, ana- lizza i tratti identitari del Reddito di inclusione (previsto dal d.l.gs. 147/2017), del Reddito di cittadinanza (previsto dal d.d.l. 1148) e dell’ipotesi del Reddito minimo universale, verificandone i profili di conformità, o non conformità, alla tutela assistenziale per il contrasto all’esclusione sociale ai sensi dell’art. 38. co. 1, Cost.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/739828
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact