Il filo che lega i numerosi lavori contenuti nella raccolta appare, dunque, chiaro: la necessità di agire su un doppio fronte – quello culturale e quello economico – per sradicare nel profondo gli elementi che “a monte” determinano le ineguaglianze. Anche il diritto positivo svolge una funzione imprescindibile, ma sembra sempre palese, anche dalla lettura dei contributi di studiose di altre discipline, che i mutamenti normativi si verificano quando esistono processi di trasformazione che originano nel tessuto sociale. Del resto, laddove il legislatore appare timido, soprattutto nei temi eticamente sensibili, sono i giudici costituzionali (e non) a far emergere dinamiche sociali nuove dando una lettura del dettato costituzionale, pur nei limiti che un testo scritto inevitabilmente presenta, in grado di rispondere ai mutamenti in atto

Il filo del volume Percorsi di uguaglianza curato da Francesca Rescigno

Fulvia Abbondante
2018

Abstract

Il filo che lega i numerosi lavori contenuti nella raccolta appare, dunque, chiaro: la necessità di agire su un doppio fronte – quello culturale e quello economico – per sradicare nel profondo gli elementi che “a monte” determinano le ineguaglianze. Anche il diritto positivo svolge una funzione imprescindibile, ma sembra sempre palese, anche dalla lettura dei contributi di studiose di altre discipline, che i mutamenti normativi si verificano quando esistono processi di trasformazione che originano nel tessuto sociale. Del resto, laddove il legislatore appare timido, soprattutto nei temi eticamente sensibili, sono i giudici costituzionali (e non) a far emergere dinamiche sociali nuove dando una lettura del dettato costituzionale, pur nei limiti che un testo scritto inevitabilmente presenta, in grado di rispondere ai mutamenti in atto
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/739540
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact