Il lavoro intende ripercorrere, attraverso diversi luoghi della Historia Ecclesiastica di Eusebio di Cesarea e del De mortibus persecutorum di Lattanzio, la successione degli atti normativi varati da Massimino Daia nel breve periodo del suo potere in Oriente, tentando di individuare le linee di una precisa politica indirizzata a rafforzare l'alleanza con le ricche città provinciali

Note sulla legislazione in materia religiosa di Massimino Daia

Minale
2018

Abstract

Il lavoro intende ripercorrere, attraverso diversi luoghi della Historia Ecclesiastica di Eusebio di Cesarea e del De mortibus persecutorum di Lattanzio, la successione degli atti normativi varati da Massimino Daia nel breve periodo del suo potere in Oriente, tentando di individuare le linee di una precisa politica indirizzata a rafforzare l'alleanza con le ricche città provinciali
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/733489
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact