Riferendosi a un esempio clínico di psicoterapia psicoanalítica familiare, l’autore mette in luce la rilevanza delle dinamiche di invidia e odio che caratterizzano i legami fraterni e familiari. In particolare, l’autore analizza l’identificazione rivalitaria della figlia con il suo fratello morto e il suo legame d’odio con il fratello minore. La focalizzazione sul mondo psichico familiare comune e condiviso permette di considerare più in profondità tali dimensioni. L’autore descrive una sequenza del lavoro psicoterapeutico, anche riferendosi all’utilizzo dell’analisi dei sogni, focalizzandosi in particolare su di un patto denegativo che caratterizza le dinamiche familiari e sulle dinamiche interpsichiche legate al figlio sostitutivo. L’autore mostra l’importanza di considerare congiuntamente la dimensione edipica e quella fraterna nel lavoro psicoanalitico con le famiglie.

La morte di un fratello e le sue conseguenze sul funzionamento psichico familiare

Sommantico Massimiliano
2019

Abstract

Riferendosi a un esempio clínico di psicoterapia psicoanalítica familiare, l’autore mette in luce la rilevanza delle dinamiche di invidia e odio che caratterizzano i legami fraterni e familiari. In particolare, l’autore analizza l’identificazione rivalitaria della figlia con il suo fratello morto e il suo legame d’odio con il fratello minore. La focalizzazione sul mondo psichico familiare comune e condiviso permette di considerare più in profondità tali dimensioni. L’autore descrive una sequenza del lavoro psicoterapeutico, anche riferendosi all’utilizzo dell’analisi dei sogni, focalizzandosi in particolare su di un patto denegativo che caratterizza le dinamiche familiari e sulle dinamiche interpsichiche legate al figlio sostitutivo. L’autore mostra l’importanza di considerare congiuntamente la dimensione edipica e quella fraterna nel lavoro psicoanalitico con le famiglie.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/729015
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact