Se il tema del recupero funzionale delle chiese non più in uso va assumendo un interesse sempre crescente negli antichi centri italiani, a Napoli raggiunge proporzioni vastissime, tenuto conto che, solo nel centro antico della città, oltre duecento sono le chiese dismesse, abbandonate o impropriamente utilizzate. In questa nota, dopo aver esaminato le vicende storiche che hanno interessato la chiesa, le caratteristiche geometriche e materiche, le condizioni di degrado e le cause che l’hanno prodotto, viene presentata una ipotesi di recupero funzionale per ridare nuova vita all’organismo architettonico.

Progetto di recupero funzionale della chiesa di S. Bernardo e Santa Margherita a Fonseca in Napoli

FASCIA, FLAVIA;
2004

Abstract

Se il tema del recupero funzionale delle chiese non più in uso va assumendo un interesse sempre crescente negli antichi centri italiani, a Napoli raggiunge proporzioni vastissime, tenuto conto che, solo nel centro antico della città, oltre duecento sono le chiese dismesse, abbandonate o impropriamente utilizzate. In questa nota, dopo aver esaminato le vicende storiche che hanno interessato la chiesa, le caratteristiche geometriche e materiche, le condizioni di degrado e le cause che l’hanno prodotto, viene presentata una ipotesi di recupero funzionale per ridare nuova vita all’organismo architettonico.
9788460916970
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/7209
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact