Nel momento in cui la vita non è più un postulato indiscutibile, nemmeno sotto il suo aspetto biologico, essa diventa oggetto di biopolitica. Ciò equivale ad affermare che è necessario decidere se proteggere o promuovere una forma di vita e cosa, alla fine, questa forma sia. La permanenza dell'identità della vita, la sua resistenza a se stessa, non è più un postulato, un factum dell'azione: è diventata un compito del pensiero. La filosofia non può eludere questa sfida se vuole restare azione storica, storia. D'altronde, perché una specie che si accontenta di se stessa e che si è posta al vertice della creazione e al centro della scala naturae dovrebbe evolversi da se stessa? Al paradossale desiderio di trascendere l'essenza stessa che anima l'uomo tecnologico è necessario rispondere con un programma stazionario dell'esistenza umana. In altre parole: progresso in uno stile di vita che rimane nella sua autoconsapevolezza per noi.

La identidad humana como programa estacionario metafisico

EUGENIO MAZZARELLA
2016

Abstract

Nel momento in cui la vita non è più un postulato indiscutibile, nemmeno sotto il suo aspetto biologico, essa diventa oggetto di biopolitica. Ciò equivale ad affermare che è necessario decidere se proteggere o promuovere una forma di vita e cosa, alla fine, questa forma sia. La permanenza dell'identità della vita, la sua resistenza a se stessa, non è più un postulato, un factum dell'azione: è diventata un compito del pensiero. La filosofia non può eludere questa sfida se vuole restare azione storica, storia. D'altronde, perché una specie che si accontenta di se stessa e che si è posta al vertice della creazione e al centro della scala naturae dovrebbe evolversi da se stessa? Al paradossale desiderio di trascendere l'essenza stessa che anima l'uomo tecnologico è necessario rispondere con un programma stazionario dell'esistenza umana. In altre parole: progresso in uno stile di vita che rimane nella sua autoconsapevolezza per noi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/702203
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact