L'orientamento punitivo, compassionevole e pedagogico nei confronti dei poveri: forme diverse di evitamento?